Cani e gatti che passione: nelle nostre case 60 mln di animali da compagnia

gatto
Sono oltre 60 milioni gli animali da compagnia nelle case degli italiani che li considerano, ormai, veri e propri membri della famiglia. A mettere in fila i numeri è Assalco-Associazione nazionale delle imprese per l’alimentazione e la cura degli animali da compagnia, in occasione della 15/a edizione di Zoomark International 2013, salone internazionale dei prodotti e delle attrezzature per gli animali da compagnia in corso a Bologna fino a domenica. In base alle stime preparate da Euromonitor, sono circa 7 milioni i cani ospitati in casa mentre i gatti toccano quota 7,5 milioni. Oltre a cani e gatti, gli italiani tengono in casa 1,8 milioni di piccoli mammiferi, in particolare conigli e roditori; 1,4 milioni di rettili; 13 milioni di uccellini e ben 30 milioni di pesci. Secondo i dati contenuti nel Rapporto Italia 2013 di Eurispes, il 55,3% delle famiglie italiane ospita uno o più animali d’affezione (+13,6%), con una predilezione per i cani (55,6%), seguiti dai gatti (49,7%), dai pesci (9,7%), dai volatili (9%), dalle tartarughe (7,9%), dai conigli (5,3%), dai criceti (4,6%) , dai rettili (1,1%) e dagli animali esotici con uno 0,8%. E cresce, nonostante la crisi economica, il mercato degli alimenti per animali da compagnia. La categoria principale, quella dei cibi per cani e gatti, ha registrato nel 2012 un incremento del 2,1% rispetto all’anno precedente, per un fatturato di 1,73 miliardi di euro: 932,2 milioni per quanto riguarda alimenti per gatti e 703,4 per cani, cui vanno aggiunti 99,9 milioni per snack fuori pasto, quasi interamente dedicati ai cani. Tra i diversi segmenti del settore – che in termini di volumi ha ceduto lo 0,8% sul 2011 – particolarmente vivace è risultato quello degli snack funzionali e fuori pasto, con una salita del 12, 1%, con vendite che raggiungono i 100 milioni di euro. “Gli animali da compagnia – osserva il presidente di Assalco-Associazione nazionale imprese per l’alimentazione e la cura degli animali dacompagnia, Luigi Schiappapietra – sono considerati membri della famiglia: per questo ben il 59% dei proprietari afferma di non badare a spese per i propri animali. Inoltre il 55% afferma che non è disposto a rinunciare agli alimenti migliori per il proprio animale, consapevole dell’importanza della alimentazione per il suo benessere”. Positivo il trend per l’alimentazione, positivo anche quello per gli accessori con un progresso del 2,4% sul 2011, trainato dai prodotti per l’igiene.

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.