Carnevale: Coldiretti, 1 italiano su 4 festeggia tra frappe e sfilate di carri


Se il Carnevale di Venezia con circa un milione di presenze detiene il primato, seguito dalle storiche manifestazioni di Viareggio, Acireale, Cento, Putignano e Fano, iniziative carnevalesche molto popolari si svolgono in tutte le città dello stivale. Questa festa infatti resiste nel tempo e coinvolge milioni di italiani, soprattutto i piu’ giovani che sfruttano l’evento per divertirsi e approfittare degli eventi locali e delle centinaia di golosita’ tipiche. A dirlo è la Coldiretti secondo cui un italiano su quattro festeggia il carnevale partecipando alle tradizionali sfilate di carri allegorici e maschere, senza rinunciare ad assaggiare i tipici dolci regionali. A Venezia in Piazza San Marco la Coldiretti ha curato il giardino di 26 metri quadrati di tappeto erboso allestito dai florovivaisti con 4500 arbusti ad alto assorbimento di gas ad effetto serra contro i cambiamenti climatici ed il leone simbolo di Venezia realizzato in stile Arcimboldo con cipolle, pere e mele, ma e’ anche aperto il mercato degli agricoltori di Campagna Amica in campo dei Frari dove gustare specialita’ gastronomiche tradizionali a chilometri zero. Il Carnevale e’ infatti una festa che – ricorda la Coldiretti – prende le mosse dalla tradizione della campagna, dove segnava il passaggio tra la stagione invernale e quella primaverile e l’inizio della semina nei campi che doveva essere festeggiata con dovizia. I banchetti carnevaleschi – continua la Coldiretti – erano molto ricchi di portate perche’, una volta, in questo periodo si usava consumare tutti i prodotti della terra, non conservabili, in vista del digiuno quaresimale.

Un Commento in “Carnevale: Coldiretti, 1 italiano su 4 festeggia tra frappe e sfilate di carri”

Trackbacks

  1. Carnevale: Coldiretti, 1 italiano su 4 festeggia tra frappe e …

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.