Carnia : sagra del fagiolo nella Valle del Tempo

Carnia_PesariisAppuntamento, il secondo week-end di settembre, il 13 e 14 settembre , in Val Pesarina per la tradizionale festa della demonticazione, ovvero in rientro delle mandrie dalle malghe in alta quota. L’evento è l’occasione per celebrare anche i due prodotti tipici di questa incantevole e appartata valle della Carnia, in Friuli Venezia Giulia, dominata dalle vette delle Dolomiti Pesarine: gli orologi (arlois in carnico) e i fagioli (fasois) coltivati negli orti di tutte le famiglie e in piccole aziende agricole, apprezzati per la purezza del loro seme. “Valle del Tempo”, chiamano la Val Pesarina, perché fin dal Seicento vi venivano prodotti orologi (prima artigianalmente, poi a livello industriale, dal 1725 fino ai giorni nostri, con la storica ditta Solari) e perché questa sua lavorazione di antichissima storia è oggi scenograficamente interpreta da uno straordinario percorso di monumentali macchine per misurare il tempo, che si snoda a Pesariis, il suo borgo più affascinante.
E sarà proprio Pesariis ad fare da quinta a Arlois e Fasois – Sagra del Fagiolo nella Valle del tempo. Si inizierà il pomeriggio di sabato 13 settembre con visite guidate al percorso monumentale degli orologi e, dalle 18.00, degustazione di piatti tipici a base di fagioli in piazza della Canonica e musica folk. Domenica 14, per tutta la giornata, mercatino di prodotti tipici, musica e degustazione di piatti a base di fagioli, tra cui alcuni tradizionali (come la minestra di orzo e fagioli) e altri veramente inusuali, come la crostata con marmellata di fagioli e il gelato al fagiolo. Come da tradizione, si potranno acquistare, fino ad esaurimento scorte, i fagioli locali coltivati dalle famiglie della valle. A fare da corollario, iniziative per i bambini e, per gli adulti, Laboratori del Gusto, in cui esperti illustreranno i migliori abbinamenti fra fagioli e vini friulani (per partecipare è richiesta la prenotazione a: lab.gusto.pesariis@gmail.com).
Durante le due giornate sarà possibile visitare il Museo dell’orologeria, il Percorso dell’orologeria monumentale e il Museo etnografico “Casa Bruseschi”. A Pieria, inoltre, sarà aperto il piccolo Museo delle macchine per la fotografia e cinematografia.

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.