Carota del Fucino Igp, per l’assessore Febbo “siamo sulla buona strada”

Intesa di massima raggiunta tra i produttori di carota del Fucino e i responsabili del ministero delle Politiche agricole sul disciplinare che di fatto avvia la procedura per il riconoscimento Igp per la carota del Fucino.
Nell’audizione pubblica di oggi ad Avezzano e’ arrivato il via libera su gran parte del disciplinare gia’ concordato con il ministero stesso, tranne che per due articoli per i quali si e’ concordato che l’associazione produttori piu’ rappresentativa del Fucino, accreditata dal ministero, entro pochi giorni inviera’ ai tecnici del ministero delle Politiche agricole una propria proposta formale e ufficiale di modifica da calare sul disciplinare. “Oggi possiamo dire di aver intrapreso la buona strada – ha detto l’assessore all’Agricoltura Mauro Febbo che ha partecipato all’audizione pubblica – dopo anni di attese e di confronti duri, frutto di un percorso tortuoso partito, tra alto e bassi, 13 anni fa. La carota rappresenta un prodotto di altissima qualita’ per l’economia abruzzese e soprattutto per quella agricola, che in ambito regionale contribuisce per il 25% al Prodotto interno lordo, ed e’ per questo che la nostra attenzione e’ massima”. L’audizione pubblica, alla quale hanno partecipato molti produttori di carota, ha permesso di chiarire agli addetti ai lavori anche alcuni importanti aspetti tecnici della formulazione Igp e dell’iter che ora attende il disciplinare. (AGI) .

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.