Carote di tutti colori per curare malattie diverse

carote 1Non solo arancioni, ma anche nere, gialle, e presto anche rosse e bianche. Carote di tutti i colori per “curare” o prevenire malattie diverse. Non è fantascienza (e niente che abbia a che vedere con la manipolazione genetica), ma una realtà anche in Italia, dove un’azienda nella Piana del Fucino, vero e proprio regno di questo fantastico ortaggio, che produce succhi, concentrati e creme di carote nere e gialle, destinati alla produzione di bevande multivitaminiche. La carota nera, o “purple carrot”, è ricca di antociani, quelli che si trovano nei mirtilli o nel vino rosso e ha buone proprietà come antiossidante, contro i radicali liberi, i danni provocati dalle radiazioni ultraviolette, la fragilità capillare, ed è particolarmente adatta per chi ha problemi di circolazione e di origine infiammatoria. La carota gialla, con un alto contenuto di luteina, invece, va bene per chi ha problemi agli occhi. Questa sostanza, infatti, aumenta la densità del pigmento maculare della retina e riduce fortemente i rischi di degenerazione. Infine le carote arancioni, con il loro famoso betacarotene, che però non è contenuto in tuttenella stessa quantità.

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.