Casa Italia Atletica…certificata Dop


A Casa Italia Atletica saranno 204 – primato italiano in Europa – i prodotti agroalimentari certificati, dalla prima Dop che fu l’olio Dop Sabina all’ultima: olio Dop Colline pontine, ad affiancare la squadra azzurra agli europei di Barcellona, dal 26 luglio al primo agosto) e i maratoneti che parteciperanno alle gare di Madrid (22-24 aprile), Nyiregyhaza in Ungheria (15-24 luglio), e quella di New York (2-6 novembre). Una promozione dei primati del Made in Italy che, sotto lo slogan ‘Italian Sport Food, verra’ realizzata dalla seconda edizione della ‘Maratona del Gusto e delle bellezze d’Italia’. Lo hanno annunciato il presidente della Fidal Franco Arese, il responsabile del progetto di Casa Italia Atletica Mario Ialenti, e l’ideatore della ‘Maratona del gusto’ in quattro tappe, Pasquale Di Lena. Partner di Casa Italia Atletica sono il ministero delle Politiche agricole, alimentari e forestali, l’Enit, l’Ice, Assocamerestero, Cia, l’unione delle province molisane e Unioncamere Molise, citta’ di Reggio Calabria con la camera di commercio, il comune di Rieti, la regione Basilicata, la regione autonoma Friuli Venezia Giulia, la provincia di Ascoli Piceno e l’Expo 2015 di Milano. Il connubio agricoltura e sport, ha sottolineato il dirigente Mipaaf Ludovico Gay, ”avviato dal ministro Zaia ci ha dato molte soddisfazioni e continuera’ col nuovo ministro, Galan, come occasione per parlare di sana e corretta alimentazione con i giovani. Come andra’ avanti il lavoro avviato con Enoteca Italiana sul bere consapevole”. Il direttore generale dell’Enit Paolo Rubini ha POI sottolineato come stiano cambiando le motivazioni al consumo nel turismo. ”Andiamo sempre piu’ a caccia di emozioni – ha detto – e lo sport ben risponde a questa domanda”. Plauso all’iniziativa giunge dalla Cia-Confederazione italiana Agricoltori secondo cui ”questi incontri ci fanno pensare alla creazione di un nuovo valore attorno all’agricoltura. Senza la quale – ha detto – si fermerebbe anche il turismo, dato che l’80% del paesaggio deriva dall’uso dell’uomo e dal paesaggio agrario. Le aziende agricole e gli agriturismo si candidano cosi’ come base per lo svolgimento di attivita’ sportive, conservazione della cultura, promozione della qualita’ a tavola”.(ANSA).

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.