Castel San Pietro: convention sulle api

apeProduzione di miele più che dimezzata e ancora rischi per le api.
Alla convention dell’Osservatorio Miele il Viceministro Olivero, l’On. De
Castro e l’Assessore Rabboni Il 2014 si sta rivelando un anno molto difficile per i produttori di miele.
Dai dati disponibili, benché non definitivi, si evidenzia una produzione molto
scarsa. Fin dalla primavera le abbondanti piogge e le temperature inferiori
alla media stagionale hanno compromesso la stagione apistica per l’intera
penisola mentre l’estate anomala che è seguita non ha consentito alcun recupero
produttivo, anzi ha ulteriormente marcato le difficoltà.
La perdita di produzione è stimata ad almeno il 50% rispetto la media annuale.
Il 19, 20 e 21 settembre a Castel San Pietro Terme (BO) l’Osservatorio
nazionale miele organizza una serie di incontri, seminari e convegni che
permetteranno ad operatori, esperti ed istituzioni di fare il punto della
situazione.
Di particolare interesse sarà la giornata del 20 settembre a partire dalle
9,30. La mattina si aprirà con il seminario: “AGRICOLTURA E SOSTENIBILITA’.
Indirizzi e prescrizioni greening della PAC, acquisizioni della scienza,
politiche e azioni concrete per la sostenibilità”.
Questa iniziativa di carattere scientifico sarà seguita da una tavola rotonda
nella quale gli esperti si confronteranno con le istituzioni. Tra i presenti
Claudio Porrini, entomologo dell’Università di Bologna; Francesco Panella,
Presidente UNAAPI (Unione Associazioni Apicoltori); Tiberio Rabboni, Assessore
Regione Emilia-Romagna; Andrea Olivero, Viceministro Politiche Agricole con
delega apicoltura e Paolo De Castro, Commissione Agricoltura Parlamento
Europeo.
Il seminario si pone l’obiettivo di diffondere fra i professionisti, tecnici
ed operatori che operano nel settore agricolo le più aggiornate conoscenze atte
a promuovere le migliori pratiche per la sostenibilità, offrire alle
istituzioni competenti e alla politica le stesse conoscenze affinché siano
adottati i provvedimenti più consoni a tutelare insieme il bisogno di produrre
e quello di salvaguardare ambiente e salute.
Il tema particolarmente caldo a livello nazionale ed europeo riguarda il
rapporto chimica e agricoltura. Molto atteso in tal senso è l’intervento del
Viceministro Andrea Olivero, che ha ricevuto dal Ministro Martina una specifica
delega per l’apicoltura, un gesto molto apprezzato dal settore.
Domenica 21 settembre a partire dalle 10,30 si terrà il convegno: “Dal
Concorso Tre Gocce d’oro alla valorizzazione dei mieli italiani, nuovi
strumenti e conoscenze”, le cui conclusioni sono affidate a Giuseppe Cacopardi,
Direttore generale sviluppo rurale Ministero Politiche Agricole Alimentari e
Forestali.
Nei tre giorni dell’evento sarà, inoltre, possibile visitare la straordinaria
mostra “Miele: Religioni, Miti, Storia, Leggende” che verrà inaugurata il 19
settembre alle 19 e visitare la fiera nazionale del miele, dell’agricoltura e
dell’enogastronomia “sapori e territori” che conta oltre cinquanta espositori
di tipicità, attrezzature, editoria ed altro.
Per maggiori informazioni e tutti i dettagli delle tre giornate consultare il
sito “www.informamiele.it”.

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.