Catania: il Governo non va verso l’imposizione della Food Tax

“Il governo non va verso l’imposizione della Food Tax, non c’é alcuna decisione in tal senso. E, personalmente, non credo sia una iniziativa utile”. Lo ha detto il ministro delle Politiche agricole, alimentari e forestali Mario Catania, a margine dell’inaugurazione, oggi a Parma, del 16/mo Cibus. “Sono convinto – ha aggiunto il ministro – che non ci sarà una tassazione a 360 gradi di quello che impropriamente viene identificato come junk food. Il ministro Balduzzi ha espresso un orientamento, ma non c’è cibo-spazzatura, c’é talvolta un uso improprio del cibo, e dobbiamo imparare ad avere un rapporto corretto con gli alimenti.Non credo comunque – che ci siano prossime misure di questo governo volte a tassare il junk food”. “Più complessa e delicata – ha aggiunto infine Catania – la questione dell’Iva, sulla quale l’impegno ci deriva dal precedente governo. Il nostro impegno massimo è volto comunque per il rinvio, o quanto meno, l’attenuazione” di questa misura fiscale.

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.