Catania: l’alienazione dei terreni non sarà svendita

“Il ministero delle Politiche agricole vigilerà che i terreni agricoli dismessi non vengano utilizzati per finalità diverse da quelle previste evitando che si possa realizzare di fatto la svendita surrettizia di beni pubblici”. Lo ha detto il ministro delle Politiche agricole, Mario Catania, al question time alla Camera. “Il ministero si è già attivato nel senso di intraprendere ogni iniziativa utile all’attività istrutturia” per approvare entro tre mesi i decreti sull’alienzazione dei terreni agricoli previsti dalla legge di stabilità, ha spiegato il ministro. “Per accelerare il processo ricognitivo, inoltre, il ministero ha avviato un confronto con l’Agenzia del Demanio sulle risultanze del censimento”, ha aggiunto. Catania si è detto convinto che il diritto di prelazione dei giovani agricoltori, insieme agli incentivi europei, “potrà assicurare e gli obiettivi di rilancio dell’occupazione in agricoltura”. (ANSA).

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.