Grandi colture

Maltempo: grandine e nubifragi su frutta e cereali in Emilia-Romagna

Maltempo: grandine e nubifragi su frutta e cereali in Emilia-Romagna
A rischio la trebbiatura con il grano allettato tra Bologna e Modena

Richiesta di grano italiano in aumento

Prove ai campi sperimentali di SIS Società Italiana Sementi

Pianeta Grano 2018, incontri in campo e consigli a servizio della filiera

Prove in campo al Consorzio Agrario dell'Emilia

CAE: bilancio in positivo

Il Consorzio Agrario dell’Emilia approva il bilancio 2017 all’unanimità proiettando, nei numeri, dati rassicuranti che confermano un trend positivo nonostante si siano fatti conti salati con una difficile annata agraria dal punto di vista climatico.

A Bonifiche Ferraresi tutte le novità stagionali sul frumento con le prove in campo del Consorzio Agrario dell’Emilia

A Bonifiche Ferraresi tutte le novità stagionali sul frumento con le prove in campo del  Consorzio Agrario dell’Emilia
Venerdì 18 Maggio prossimo, a partire dalle 15,30 - località Gherardi- all’interno dell’azienda agricola più grande d’Italia Bonifiche Ferraresi a Jolanda di Savoia ( FE) il Consorzio Agrario dell' Emilia presenterà in anteprima il grande campo varietale di frumento tenero e duro allestito con la collaborazione delle più importanti società sementire nel settore dei cereali a paglia. Un incontro che consentirà l'incontro, direttamente in campo, del ...

Sì a mais Ogm: Confagri ER, il consumatore deve sapere ciò che fa davvero male

Sì a mais Ogm: Confagri ER, il consumatore deve sapere ciò che fa davvero male
Il via libera della scienza al mais Ogm deve responsabilizzare tutti. «Occorre un nuovo approccio e un impegno da parte delle Istituzioni affinché il consumatore sappia ciò che fa davvero male alla salute e riponga piena fiducia nella scienza e nella ricerca. È il momento di dire basta alle fake news e alle bufale, che hanno fortemente ...

Assosementi, pronti ad entrare nel protocollo a difesa del grano duro

Assosementi, pronti ad entrare nel protocollo a difesa del grano duro
Assosementi è pronta a raccogliere l’invito di Copagri e Italmopa a prendere parte al Protocollo d’Intesa a difesa del grano duro siglato nel dicembre scorso. È quanto emerso nel corso del convegno “Seme certificato per una filiera veramente tracciata: il contributo del settore sementiero per la qualità dell’agroalimentare italiano”, promosso da Assosementi e svoltosi ieri a Tolentino ...

Protocollo sul grano duro: Assosementi, non può prescindere dal seme certificato

Protocollo sul grano duro: Assosementi, non può prescindere dal seme certificato
Assosementi accoglie con favore il Protocollo d’Intesa a difesa del grano duro siglato da alcune organizzazioni di categoria del settore. L’associazione che riunisce le imprese sementiere italiane sottolinea però la necessità che il Protocollo coinvolga anche il seme certificato, condizione imprescindibile per assicurare la tracciabilità di una produzione che rappresenta più di ogni altra il Made in ...

Protocollo d’intesa per aumentare grano duro italiano

Protocollo d'intesa per aumentare grano duro italiano
Un patto di filiera, in 5 punti, per rafforzare la competitività della pasta italiana aumentando la disponibilità di grano duro italiano adatto alla pastificazione, incentivandone la produzione sostenibile e la tracciabilità, e sostenendo gli agricoltori che scelgono di puntare sulla qualità. Questi i punti principali del protocollo di intesa per migliorare il grano duro italiano siglato oggi ...

Erba medica: intesa raggiunta per il prezzo del seme

Erba medica: intesa raggiunta per il prezzo del seme
Nel corso della seduta tenutasi ad inizio dicembre a Bologna è stata raggiunta l’intesa sul prezzo base di riferimento della semente di erba medica per la campagna 2017/2018. Il Comitato tecnico Economico per la moltiplicazione delle sementi Foraggere (CTEF) ha indicato in 2,05 euro al kg il prezzo base di riferimento. Il prezzo deve intendersi per prodotto ...

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.