Dalla UE

Via libera Pe a giro vite contro frodi alimentari

Via libera Pe a giro vite contro frodi alimentari
Dopo quattro anni di dibattito tra le istituzioni europee, la plenaria del Parlamento europeo ha approvato il nuovo regolamento che rafforza le misure contro le frodi nella filiera alimentare. Con l'entrata in vigore del provvedimento le aziende della filiera alimentare potranno ricevere controlli senza preavviso. Passa poi il principio che i controlli saranno pagati dagli operatori della stessa ...

Vino e alcolici: Ue, calorie in etichetta entro un anno

Vino e alcolici: Ue, calorie in etichetta entro un anno
I produttori di bevande alcoliche, vini compresi, hanno tempo un anno per trovare un accordo su un'etichetta per fornire ai consumatori informazioni circa gli ingredienti e il loro valore nutrizionale. Lo rende noto la Commissione europea, presentando il rapporto sull'etichettatura obbligatoria per le bevande alcoliche. Saranno esentate quelle con contenuto alcolico inferiore all'1,2% per volume. Se la ...

Latte e frutta nelle scuole, da Ue 31 milioni a Italia

Latte e frutta nelle scuole, da Ue 31 milioni a Italia
L'Unione europea finanzierà con quasi 31 milioni di euro i programmi italiani di distribuzione di frutta, ortaggi e latte nelle scuole per l'anno 2017/2018. Lo rende noto la Commissione europea. Con 21,7 milioni di euro a sostegno delle iniziative sull'ortofrutta e 9,2 per il latte, l'Italia è il terzo paese Ue per allocazione di fondi nell'ambito del ...

Commissione Ue: tagliati all’Italia fondi agricoli per 15,9 mln. di euro

Commissione Ue: tagliati all'Italia fondi agricoli per 15,9 mln. di euro
OLYMPUS DIGITAL CAMERALa Commissione europea ha deciso di non riconoscere a 16 Stati membri 130,6 milioni di euro di finanziamento dell'attività agricola, relativi al periodo 2011-2014, per carenze di gestione, che vanno dall'insufficienza dei controlli ai ritardi sui pagamenti ai produttori del mondo agricolo. Tra i 16 paesi anche l'Italia alla quale non saranno riconosciuti 15,9 milioni ...

Riforma PAC: Hogan, modernizzare e proteggere il settore per prossima generazione

Riforma PAC: Hogan, modernizzare e proteggere il settore per prossima generazione
"Nell'UE l'età media degli addetti all'agricoltura sta aumentando rapidamente. Per ogni giovane agricoltore - di non più di 35 anni di età - ve ne sono circa nove che hanno più di 55 anni. Ma il ricambio generazionale è un tema che va ben al di là di una mera riduzione dell’età media degli agricoltori europei: si ...

Ogm: a giudizio in Corte Ue diritto dell’Italia a vietare coltivazioni

Ogm: a giudizio in Corte Ue diritto dell'Italia a vietare coltivazioni
E' iniziata alla Corte di giustizia dell'Ue, oggi a Lussemburgo, la fase orale nella controversia sulla coltivazione in Italia del mais transgenico Mon 810 da parte di Giorgio Fidenato, Leandro e Luciano Taboga, imputati davanti al Tribunale di Udine per avere, in concorso tra loro, coltivato un Ogm vietato a livello nazionale. Il Giudice del Tribunale di ...

Ue: pesci sotto taglia non si gettano, diventeranno cosmetici

Ue: pesci sotto taglia non si gettano, diventeranno cosmetici
Contrastare i segni dell'età della pelle con creme e fluidi a base di pesce, dal gambero rosa, alla triglia al nasello del mar Mediterraneo. E' ora possibile anche l'utilizzo cosmetico per alcune specie di pesci che, quando vengono catturati sotto la taglia minima commerciale, ossia con dimensioni inferiori a quelle stabilite dalla normativa comunitaria e nazionale, non ...

Ogm: l’Europa tentenna, l’Italia vota a favore. Slow Food Italia, ipocrisia bella e buona

Ogm: l’Europa tentenna, l’Italia vota a favore. Slow Food Italia, ipocrisia bella e buona
Non è stata raggiunta all’interno del Comitato permanente per le piante, gli animali, gli alimenti e i mangimi (PAFF) la maggioranza assoluta necessaria per l’autorizzazione a livello europeo di due nuove varietà di mais gm, il Pioneer 1507 e il Syngenta Bt11, oltre al rinnovo dell’autorizzazione del MON 810 ma l’Italia, afferma Slow Food Italia, nonostante i ...

Ue: De Castro eletto primo Vice Presidente della Commissione Agricoltura

Ue: De Castro eletto primo Vice Presidente della Commissione Agricoltura
Paolo De Castro è stato eletto questa mattina primo Vice-Presidente della Commissione Agricoltura del Parlamento europeo. "Desidero ringraziare tutti i miei colleghi per questo nuovo importante incarico - dichiara l'europarlamentare - lavorerò per costruire un dialogo forte con il Consiglio agricoltura per poter garantire la miglior riforma della PAC possibile".  

Ue aumenta sostegno a agricoltori colpiti dal terremoto

Ue aumenta sostegno a agricoltori colpiti dal terremoto
Integrazione dei fondi a sostegno delle aziende agricole nelle regioni colpite dal terremoto; anticipo della totalità dei pagamenti diretti e di alcuni finanziamenti dello sviluppo rurale; e procedura veloce per la ri-assegnazione dei fondi per rafforzare le misure Psr per il ripristino del potenziale agricolo e silvicolo danneggiato dal sisma. Sono le misure varate da Bruxelles per ...

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.