Trasmissioni

Nel lunario Sant’Antonio abate

Nel lunario Sant'Antonio abate
Il protagonista di questa puntata del Lunario è sant'Antonio abate, ad iniziare dai proverbi. Il primo è questo: Su mustazzudu, su barbudu et i su nudu, sunt de timire. E' sardo, e si può tradurre con: Il baffuto (sant'Efisio 15 gennaio), il barbuto (sant'Antonio abate 17 gennaio) e il nudo (san Sebastiano, 20 gennaio), sono da temere. ...

Nel lunario il ceppo, sant’Anastasia e santo Stefano

Nel lunario il ceppo, sant'Anastasia e santo Stefano
Ormai è Natale e il Lunario di oggi lo volevo dedicare a una tradizione natalizia: il ceppo di Natale. Conosciuta in tutta Europa da tempi immemorabili, consiste nell'accendere un grosso ceppo di legna (un piede d'albero di solito) nella notte di Natale, per poi tenerlo acceso fino all'Epifania. Se il fuoco si spegne porta male (gli ...

Nel lunario santa Eulalia e santa Lucia

Nel lunario santa Eulalia e santa Lucia
La prima santa del lunario di oggi è Eulalia di Barcellona, festeggiata il 10 dicembre. Morì nel 304, martire, in Spagna, per aver osato rimproverare il magistrato locale che si accaniva contro i cristiani. Molto famosa in Spagna e patrona delle partorienti, non è da confondere con un'altra Eulalia famosissima. Eulalia Torricelli... di Forlì. L'Eulalia romagnola è un ...

Nel lunario santa Barbara e santa Bibiana

Nel lunario santa Barbara e santa Bibiana
Il lunario di questa settimana è tutto dedicato alle sante Bibiana e Barbara, ad iniziare dai proverbi. Il primo è questo, in dialetto di Varese, ma conosciuto in tutta Italia: S'al piö a säntä Bibiánä, al piö par 'na stimánä Il significato è chiarissimo; se piove a santa Bibiana (2 dicembre), piove per una settimana. Bibiana, ...

Nel lunario i proverbi per santa Caterina

Nel lunario i proverbi per santa Caterina
Il Lunario di oggi è dedicato a santa Caterina fin dai proverbi. Il primo – un proverbio ferrarese – riguarda le previsioni del tempo Al dì ad Ssànta Catarìna: o vént, o név, o paciarìna . Che tradotto significa: Il giorno di santa Caterina: o vento, o neve o fanghiglia. E ricorda che in questi giorni il tempo ...

Nel lunario sant’Elisabetta, santa Cecilia e i segni del tempo

Nel lunario sant'Elisabetta, santa Cecilia e i segni del tempo
Nel Lunario di oggi volevo parlarvi del segni del tempo che il cielo ci manda in questa seconda metà di novembre. Il primo proverbio è pugliese, di Rutigliano C' d' novembr n'dròn, l'ann-t ava jess bòon! . Tradotto dice che Se in novembre tuona, l'annata sarà buona. I tuoni di novembre sono infatti presagio di annata buona per il grano, ...

Nel lunario Sant’Omobono patrono di Cremona

Nel lunario Sant'Omobono patrono di Cremona
A Cremona, quando qualcuno chiede insistentemente qualche moneta, si usa rispondere: Dìi tée, gh'òo mìia la bùrsa de sàant Mubòon. La traduzione è più o meno questa: Ascolta, non ho mica la borsa di sant'Omobono. Sant'Omobono, amatissimo patrono di Cremona, è famoso per la sua grande generosità. Ricchissimo, infatti, regalava ai bisognosi tutto quello che guadagnava. Sempre a Cremona ...

Nel Lunario la magica notte di Halloween

Nel Lunario la magica notte di Halloween
Nel Lunario di solito racconto di santi, tradizioni e proverbi locali, italiani, che da secoli accompagnano la vita nelle campagne. Oggi farò un'eccezione, anche se a guardar bene non lo è nemmeno tanto: vi parlerò della notte di Halloween, la magica notte del 31 ottobre. Festa molto popolare negli Stati Uniti, da un po' di anni si è ...

Nel lunario i lavori d’autunno

Nel lunario i lavori d'autunno
Oggi vorrei dedicare questa puntata del lunario non a un santo, ma a un animale che nelle campagne godeva di una grandissima venerazione: il bue. Inizio come al solito con un proverbio, romagnolo, che ne ricorda il ruolo fondamentale per l'agricoltura del passato e che spesso scandiva il tempo dei lavori nei campi. San Gudenz ciapa i bu ...

Nel lunario i proverbi per santa Giustina e san Donnino

Nel lunario i proverbi per santa Giustina e san Donnino
Nel lunario di oggi due proverbi di stagione che ricordano santi poco celebri ma che, per via della facile rima e della stagione nella quale sono festeggiati, compaiono in numerosi proverbi. Il primo è modenese: Per Santa Giustèina, totta l'ovva l'è bérzmèina, è ha un facile traduzione: Per santa Giustina (7 ottobre), tutta l'uva è dolce e buona. Il ...

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.