Centro Ippico: Rabboni risponde a Corradi (Lega Nord)

Il Centro Ippico di Ferrara verrà chiuso ma la Regione non smetterà di perseguire il miglioramento delle razze autoctone equine emiliano-romagnole. E’ quanto afferma, in una nota, l’assessore all’Agricoltura Tiberio Rabboni, che risponde così a un’interrogazione del consigliere regionale della Lega Nord Roberto Corradi. “Dismetteremo la gestione del Centro Ippico di Ferrara – osserva – ma allo stesso tempo intensificheremo le attività di miglioramento delle razze autoctone equine emiliano-romagnole. Lo faremo con modalità meno dispendiose rispetto a quelle del Centro Ippico e soprattutto valorizzando la collaborazione con le associazioni degli allevatori di razza e con i singoli allevatori nei territori di riferimento”. D’altronde, argomenta ancora l’assessore regionale, il centro ferrarese “é un complesso costoso, sovradimensionato e bisognoso di interventi strutturali di adeguamento che la Regione e il Comune non possono accollarsi, anche alla luce dei pesantissimi tagli governativi al bilancio regionale. Da questo punto di vista la doppiezza di Corradi è persino disarmante: da un lato – conclude Rabboni – plaude la scure del Governo Berlusconi-Bossi sui soldi destinati alle Regioni, dall’altro però si erge prontamente a paladino dello status quo ogni qualvolta la Regione Emilia-Romagna promuove la razionalizzazione della sua spesa”. (ANSA)

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.