Cereali: Confagricoltura, cade monopolio su grano canadese


“La fine del monopolio del Canadian Western Amber Durum (Cwb) sul mercato del grano duro canadese avrà effetti anche sulle importazioni in Italia, favorendo la trasparenza delle quotazioni anche in Europa, in attesa di un’iniziativa analoga nel nostro Paese, come da tempo annunciato da Borsa Italiana”. Lo afferma Confagricoltura in una nota, commentando l’avvio della quotazione di contratti a termine future per il frumento duro, il frumento tenero e l’orzo in Canada. “Dal 1 agosto 2012, dopo 70 anni di monopolio, il frumento duro, il tenero e l’orzo potranno essere liberamente contrattati da qualsiasi operatore canadese ed estero”, sottolinea l’associazione agricola. Confagricoltura ricorda che il Canada é al secondo posto come produttore mondiale di grano duro dopo l’Unione Europea, dove il 50% della produzione si realizza in Italia. Il Canada è comunque il maggiore esportatore di grano duro, coprendo in media il 50% delle esportazioni mondiali. In media, l’ 80% del grano duro di produzione canadese è esportato. I principali importatori sono l’Italia e i paesi del Nord Africa (Algeria, Tunisia, Marocco). (ANSA).

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.