Cereali: importazioni in forte crescita


Le importazioni di cereali sono aumentate del 48% nei primi nove mesi del 2011 fino a 2,73 miliardi di euro trainate dagli aumenti di grano e mais. Lo rende noto Anacer (Associazione nazionale cerealisti), che registra una crescita anche dei volumi importati dell’11% fino a 9,74 milioni di tonnellate. Tra i cereali in granella aumenta l’import di grano tenero (+476 mila tonnellate), di granturco (+532 mila tonnellate) e di orzo (+87 mila tonnellate). Risultano invece in calo il grano duro (-139 mila tonnellate) e l’avena (-3.400 tonnellate). Il riso nel complesso, tra risone, riso semigreggio e riso lavorato, cresce del 10% (+8.300 tonnellate).

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.