Cesena, domani è il giorno delle sementi orticole di qualità


Le sementi orticole, se di qualità, assicurano prodotti “finiti” eccellenti, soddisfazione del consumatore e risposte adeguate sui mercati. E proprio le sementi orticole sono protagoniste di ORTOMAC 2010, la convention organizzata annualmente da Cesena Fiera, per analizzare e rilanciare l’orticoltura italiana.
Venerdì 14 maggio, nella Sala Europa del Quartiere Fieristico di Cesena Fiera, l’argomento è “La produzione sementiera orticola in Italia: nuove sfide sulla strada della qualità”. Si consideri che l’Italia è la prima produttrice euroea del settore e che l’Emilia Romagna (province di Forlì-Cesena, Ravenna e Rimini) è fra i principali territori dove si coltivano e moltiplicano sementi orticole, seguita da Marche, Molise, Puglia e Umbria.
Il Convegno di venerdì 14 offre l’occasione per fare il punto sulla produzione sementiera orticola nel nostro Paese e per favorire un confronto fra gli operatori (ditte sementiere e produttori orticoli) e le Istituzioni locali delle Regioni italiane maggiormente coinvolte. Alle ore 9 il moderatore: Alberto Contessi, del Servizio Fitosanitario dell’Emilia-Romagna darà la parola a Valtiero Mazzotti, dell’Assessorato Agricoltura Regione Emilia-Romagna per l’apertura dei lavori. Maurizio Desantis, del Ministero delle politiche agricole agroalimentari e forestali, Sviris XI, terrà una relazione su La revisione della legislazione fitosanitaria (better planth health legislation); cui seguiranno gli interventi di Tiziano Galassi (Servizio Fitosanitario Emilia-Romagna) su La nuova normativa UE sui prodotti fitosanitari ed i riflessi sulle sementi, e di Roberto Romagnoli (Assosementi / COAMS) su La gestione ottimale del territorio per produrre sementi di qualità. Alle ore 11:15, dopo una breve interruzione, si riprende con la Tavola rotonda “Le garanzie qualitative delle produzioni sementiere orticole” che è moderata da Daniele Govi dell’Assessorato Agricoltura dell’Emilia-Romagna e che si svolge con gli interventi di esponenti del Ministero delle Politiche Agricole Alimentari e Forestali e del Ministero della Salute, dei Servizi Fitosanitari Regionali e di Assessorati alle produzioni vegetali delle Regioni Emilia Romagna, Marche, Molise, Puglia, Umbria, oltre ad Assosementi e Coams. Conclude (intorno alle ore 13) un Responsabile di settore della Regione Emilia Romagna.

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.