Chiude con successo ‘FuturPera’, 8.000 visitatori a Ferrara

Fut_21-novembre_1La sfida della prima edizione di FuturPera, la manifestazione fieristica che a Ferrara ha coinvolto l’intera filiera della pericoltura, è vinta secondo i promotori. L’evento, che ha avuto l’adesione delle più importanti aziende del settore – produzione, logistica, commercializzazione, agrofarmaci, macchine e attrezzature – è stato visitato, in tre giorni, da oltre 8.000 persone. Grande interesse per la parte espositiva, anche da parte del pubblico straniero e dei buyer nazionali e internazionali consapevoli delle potenzialità del prodotto. Ottimo successo anche per Interpera, il congresso mondiale dedicato alla pera che si è svolto in contemporanea a FuturPera e per i numerosi convegni e incontri tecnici dedicati, in particolare, alle nuove sfide per la lotta alle avversità del pero, prima tra tutte la cimice asiatica, la ricerca scientifica in campo varietale e l’innovazione del prodotto finalizzata a raggiungere nuovi mercati. E di nuovi mercati si è parlato molto nel corso della manifestazione, che aveva proprio, come primo obiettivo, favorire e promuovere la commercializzazione della pera e favorirne il consumo. Per Stefano Calderoni, presidente della società FuturPera, formata da Organizzazione Interprofessionale Pera e Ferrara Fiere, “occorre puntare a diffondere l’abitudine di mangiare la pera tra i bambini e i giovani e soprattutto raggiungere i consumatori stranieri, che sono un bacino potenziale vastissimo. Se in Italia, infatti, si consumano circa 11 kg di pere l’anno, la media europea di consumo è di 4 kg pro capite. FuturPera deve contribuire a creare relazioni internazionali e affermarsi sempre più come punto di riferimento per la pericoltura italiana e mondiale”. (ANSA).

Tags:

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.