Cia: congratulazioni al neo ministro

“Al neo-ministro delle Politiche agricole, alimentari e forestali Mario Catania esprimiamo le piu’ vive congratulazioni. Fin da adesso ribadiamo la nostra piu’ convinta e fattiva collaborazione per favorire la crescita dell’agricoltura, che sta attraversando una fase di grave difficolta’, e che si trova ad affrontare le complesse sfide della Pac 2014-2020”. E’ quanto sostenuto dal presidente nazionale della Cia-Confederazione italiana agricoltori Giuseppe Politi. “Al nuovo ministro -ha aggiunto Politi- chiediamo una ripresa del confronto con le rappresentanze dell’intero sistema agroalimentare, da anni bruscamente interrotto. Per la Cia la concertazione resta, infatti, un elemento fondamentale per sviluppare scelte condivise che permettano di affrontare i problemi delle imprese e di tutelare gli interessi dei nostri agricoltori”. “Per la nostra confederazione -ha rimarcato il presidente della Cia- ci sono precise priorita’: una posizione autorevole del “sistema Paese” e, quindi, un impegno dell’intero esecutivo nella trattativa Ue sulla riforma Pac post 2013 e un nuovo progetto di politica agraria, che possa essere delineato attraverso una reale Conferenza nazionale, un appuntamento che resta fondamentale. Un progetto per accrescere le capacita’ concorrenziali delle imprese agricole e delle filiere agroalimentari, per valorizzare e difendere il ‘made in Italy’: per la semplificazione amministrativa, per il ricambio generazionale e l’aggregazione fondiaria”.
“Al nuovo responsabile delle Politiche agricole inviamo, quindi, gli auguri per un proficuo lavoro nell’interesse dei nostri imprenditori agricoli. Siamo certi che il ministro Catania, per la sua consolidata esperienza e per le sue capacita’ professionali, sara’ in grado -ha concluso Politi- di fornire un contributo concreto per far uscire l’agricoltura dall’attuale crisi”. (agi)

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.