Cia: contro la crisi i giovani dottori scendono “in campo”

Non solo agronomi ma anche dottori in economia o marketing scelgono di investire nel settore primario e reinventarsi agricoltori, dribblando la carenza di lavoro. Lo afferma la Cia, Confederazione italiana agricoltori, a commento dei dati dell’Istat, precisando che “contro la disoccupazione giovanile sono sempre di più i ragazzi che decidono di tornare alla terra e non solo di figli che rilevano o continuano l’attività dei genitori, ma neolaureati preparati e determinati che, a causa di una crisi che chiude le porte dei loro settori, scelgono di scommettere sulla vita dei campi e reinventarsi produttori”. I nuovi ‘dottori dell’agricolturà sono pari a quasi il 35% degli under 40 del comparto, che a loro volta rappresentano l’8% del totale dei conduttori agricoli italiani. Si tratta ancora di piccoli numeri, fa notare la Cia ma in grado di fotografare un fenomeno nuovo e in continua crescita che sta rivoluzionando il settore primario. Il risultato di queste new entry, sono aziende dinamiche, innovative, realmente internazionalizzate e con un potenziale economico altissimo, il 40% cento in più dei colleghi senior.

Tags: ,

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.