Cia, la fiducia sul decreto salva la norma sulla frutta nelle bibite

“Il voto di fiducia sul decreto sanità annunciato oggi dal governo salva la norma che prevede più frutta nelle bevande, a tutela dei consumatori ma anche degli agricoltori che vedranno valorizzati e salvaguardati i loro prodotti”. Lo afferma la Cia, Confederazione italiana agricoltori, che aveva criticato il parere negativo espresso su tale norma dalla Commissione Attività produttive della Camera. La misura sulla frutta nelle bevande, ricorda la Cia, dovrebbe entrare in vigore nove mesi dopo l’approvazione del decreto, previa, comunque, il via libera da parte dell’Ue. L’auspicio ora, sottolinea la confederazione, è che Bruxelles non ponga ostacoli a un provvedimento che tutela la salute ed esalta la qualità delle produzioni. Tuttavia, proprio per una corretta informazione nei confronti dei consumatori e per meglio salvaguardare i produttori, secondo la Cia sarebbe opportuno che nei decreti attuativi del provvedimento si possa rendere più visibile la filiera italiana dei succhi di frutta. (ANSA)

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.