Cia lancia Igp Sicilia per l’olio extravergine

Dopo avere contribuito a raggiungere l’obiettivo della Doc Sicilia per il vino, la Cia siciliana lancia la proposta di una Igp Sicilia (Indicazione geografica protetta) per l’olio extravergine d’oliva prodotto in Sicilia. La proposta di disciplinare per l’istituzione del marchio Igp Sicilia verra’ presentata dalla Cia siciliana nel corso di una conferenza stampa che si svolgera’ il prossimo 24 luglio alle ore 10,30 a Palermo presso la sede dell’organizzazione professionale di categoria di via Remo Sandron, 63. “La presentazione della proposta di disciplinare – afferma Carmelo Gurrieri, presidente della Cia siciliana – e’ il risultato del confronto con i produttori olivicoli che con entusiasmo vogliono condividere un percorso di qualita’ per la valorizzazione dell’olio d’oliva extravergine siciliano sui mercati nazionali ed esteri, per contrastare l’agropirateria e utilizzare al meglio il brand “Sicilia” nella convinzione che questi elementi possano costituire un ottima base di rilancio di una della piu’ diffuse produzioni dell’Isola”.(Agi)

Un Commento in “Cia lancia Igp Sicilia per l’olio extravergine”

  • Paolo Sordo scritto il 24 luglio 2012 pmmartedìTuesdayEurope/Rome 13:35

    Sono contrario alle DE.CO. perchè troppo limitate per teritorio e quantità e perchè credo che le produzioni agricole e alimentari non possano essere circoscritte entro i confini comunali.
    Sono contrario, inoltre, anche alle denominazioni che si estendono su un territorio troppo vasto e diverso come, in questo caso, la regione Sicilia.

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.