Cia: no a yogurt senza latte


“E ora vogliono togliere il latte anche dallo yogurt, un alimento che da sempre è sinonimo di salute. Si vuole mettere in commercio un prodotto che inganna i consumatori e penalizza i nostri produttori lattiero-caseari”. La Cia-Confederazione italiana agricoltori dice no, in occasione di un’audizione alla Commissione agricoltura della Camera, alla proposta di modifica della Legge 11 aprile 1974, n.138, che permette di produrre yogurt con latte in polvere o altri tipi di latte comunque concentrati. “La modifica in discussione – osserva la Cia – può mettere in pericolo i consumi di un prodotto che da tempo sta registrando uno straordinario successo. Nel 2010 gli acquisti domestici di yogurt hanno superato le 450 mila tonnellate, con un giro d’affari di oltre 1,7 miliardi di euro. Vendite che hanno avuto una crescita di circa il 2 per cento rispetto all’anno precedente. Un trend che è proseguito anche nel primo semestre del 2011, con un incremento dell’1,1 per cento nei confronti dello stesso periodo del 2010”. Lo yogurt – prosegue la Cia- ha valori nutrizionali unici. E’ un alimento completo, contenente carboidrati, proteine e grassi in proporzioni quasi ottimali. Le sue caratteristiche dipendono da due fattori: la proporzione tra i microorganismi fermentanti e la qualità del latte. Proprio per questo motivo, la Cia dice no alla possibilità di “utilizzare polvere di latte venduta a prezzi stracciati e di dubbia qualità che proviene nella stragrande maggioranza da stati extra-Ue. E così non si utilizza il latte di ottima qualità delle nostre stalle”. (ANSA).

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.