Cia, più aggregazione per il rilancio dell’ortofrutta

pomodori industriaOrganizzazione delle filiere e aggregazione di prodotto come leve fondamentali per il rilancio dell’ortofrutta italiana oggi ‘ammalata’ di frammentazione. E’ quanto è stato sottolineato nel forum a Napoli della Cia-Confederazione italiana agricoltori, al quale ha partecipato anche il presidente Giuseppe Politi, dove sono state focalizzate le criticità del settore, in particolare per pomodoro da industria e frutta in guscio. L’ortofrutta italiana vale 14 miliardi di euro l’anno e rappresenta un terzo della Produzione lorda vendibile (Plv) agricola, eppure, nonostante le cifre da primato, è un comparto fermo rispetto alla produzione mondiale cresciuta del 24% negli ultimi dieci anni. Oggi la produzione italiana che si estende su 880 mila ettari, coinvolge 460 mila imprese agricole, ma solo il 30% ha dimensioni superiori a 5 ettari, pur detenendo il 73% della superficie complessiva dedicata ad ortofrutta. Una situazione che va necessariamente superata, anche perché la quota di ortofrutta organizzata rappresenta appena il 35% del totale. La chiave per una decisa inversione di rotta, secondo la Cia, sta proprio nel miglioramento dell’organizzazione della filiera ortofrutticola, agendo da una parte a livello comunitario, favorendo una riforma normativa che possa rispondere alle esigenze del settore, e dall’altra operando sul territorio per valorizzare, rafforzare ed eventualmente creare, quelle Organizzazioni dei produttori che applicano misure di sistema e valorizzano la commercializzazione dei prodotti dei propri soci. (ANSA)

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.