Cia; riparte da Matera la mobilitazione d’autunno


La crisi dell’agricoltura italiana, con prezzi in caduta libera, costi in crescita, calo del reddito dei produttori e dei consumi agroalimentari, e’ al centro della quinta Festa nazionale dell’agricoltura che la Cia-Confederazione italiana agricoltori ha promosso a Matera dal 9 al 12 settembre prossimi. ”Dalla Citta’ dei Sassi prendera’ vigore la nostra ‘campagna d’autunno’ per sollecitare una nuova politica nei confronti del mondo agricolo”, afferma il presidente dell’organizzazione, Giuseppe Politi, pronto ad incalzare Governo, Parlamento e Regioni per avere risposte concrete. ”Matera – continua il presidente – sara’ l’occasione per fare il punto sulla nostra agricoltura, sempre piu’ dimenticata nelle scelte del Governo, che soffre e che vede crescere i problemi dei suoi imprenditori alle prese con uno sviluppo e una competitivita’ che sono state varate manovre economiche, misure straordinarie, interventi anticrisi, ma i problemi degli imprenditori sono passati sotto silenzio. La Cia ricorda infine che sono molti gli appuntamenti della manifestazione, non solo di folklore e divertimento, ma anche di confronto e analisi degli attuali complessi problemi del mondo agricolo, pronta a coinvolgere non soltanto gli addetti ai lavori, ma anche le istituzioni e la societa’.(ANSA).

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.