Cibo gratis per i poveri, sì definitivo del Parlamento Ue

Il programma europeo per la distribuzione di cibo gratis ai poveri in Europa, verrà assicurato per il 2012 e il 2013 alle persone più bisognose, grazie alla dotazione globale di un miliardo di euro di fondi agricoli Ue, a cui ha dato il via libera il Parlamento europeo ieri a Strasburgo. Ogni anno infatti, almeno 18 milioni di cittadini europei, tra coloro che sono senza casa, senza lavoro, anziani o portatori di handicap, ma anche famiglie numerose e genitori singoli, ricevono tramite le banche alimentari e le organizzazioni caritative generi di prima necessità provenienti dal programma europeo. “E’ positivo che l’Ue si sia ricordata di loro. Ma il compito più importante – ha dichiarato il relatore, il polacco Czesław Adam Siekierski (Ppe ) – è garantire la continuazione del programma anche dopo il 2014”. Soddisfatto anche Paolo De Castro (S&D), presidente della commissione agricoltura del Parlamento europeo, secondo cui “mantenere il programma operativo con la giusta copertura finanziaria fino alla fine del 2013 è un risultato importante, ma non rappresenta – dice – la fine della vicenda”. Per De Castro bisogna “continuare a esercitare pressione politica per assicurarsi che l’Ue continui a mostrare solidarietà verso i più deboli della nostra società anche dopo il 2013, specialmente in tempi di forte crisi economica”. Le nuove regole saranno applicate retroattivamente dal primo gennaio 2012 fino alla fine del 2013. Alla Commissione europea si sta calcolando il nuovo ammontare da destinare agli Stati membri – tra cui l’Italia – che partecipano al programma europeo per il 2012, il quale avrà a disposizione circa 500mila euro.(ANSA).

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.