Cibo: ricette tradizionali, vini regionali. A Bologna è la ricetta vincente

vino-tom-1
Non c’è nulla di più azzeccato che trovare il vino giusto per il cibo giusto. Questa è la regola da cui partire. Ma non capita sempre, specie se si decide di cenare seguendo la tradizione del territorio in locali senza stelle ma con tanto cuore.

Ma le cose stanno cambiando e così capita che a Bologna una buona trattoria decida di non proporre più solo ed unicamente vini sinceri ma anche vini buoni e del territorio. Un abbinamento che valorizzi entrambi è, oggi, una scelta azzeccata soprattutto per una città come Bologna che fa del cibo, e del turismo, il suo biglietto da visita.

Tanti i turisti italiani e stranieri che chiedono di sperimentare nuove esperienze sensoriali e che vogliono fuggire da errori culinari che si portano appresso dal loro paese di origine (lo spaghetto alla Bolognaise insegna…).

Questo l’ho ha capito bene Max, uomo immagine (nel senso migliore del termine) che nella trattoria di famiglia “Le specialità di Nonna Aurora” in zona Bolognina ha deciso di dar vita ad un connubio perfetto: buon cibo della tradizione, buon vino del territorio.

E così l’oste illuminato a fianco dei vini della casa ha deciso di creare, aiutato dalla sommelier Raffaella Melotti, una vera e propria carta dei vini regionali coinvolgendo molti amici vignaioli. Ma ha fatto anche di più: ha pensato ad un vero menu turistico per gli avventori quotidiani che, nonostante la curiosità, non conoscono ancora bene gli abbinamenti cibo/vino. Ci penserà Max proponendo un menù che unisce in modo perfetto tortellini e pignoletto (o lambrusco), crescentine e
barbera frizzante e il gelato di crema con un bicchiere di malvasia. La maggior parte delle cantine proviene dall’Emilia Romagna (Lodi Corazza, Mastro Sasso, Palazzona di Maggio, Jacopo Giovannini, Podere Fiorini, Medici Ermete, Ariola, Ceci, Fattoria Nicolucci e il Monticino) ma anche dall’Alto Adige, dal Veneto, Friuli Venezia Giulia e Puglia.

Nonna Aurora intanto dalla cucina scruta silenziosamente il “nuovo” turista curioso.

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.