Cibus: export cibo kosher e halal può crescere

paneE’ in aumento l’export di prodotti alimentari made in Italy con certificazione Halal (per il mondo islamico), Kosher (per il mondo ebraico) e biologica, ma c’é spazio per crescere ancora. Nel 2012 l’Italia ha esportato 3 miliardi di euro di prodotti Halal, 0,34 di prodotti Kosher e 1,2 miliardi di prodotti bio. Delle potenzialità di questi settori si è parlato in un convegno a Parma, organizzato dal Ministero dello Sviluppo Economico, Federalimentare, FederBio e Fiere di Parma, convegno che ha aperto una intensa 3 giorni agroalimentare che comprende il “Cibus Global Forum” e “Pianeta Nutrizione”. “Questi prodotti alimentari con certificazioni religiose sono molto richiesti all’estero, anche perché sono percepiti come prodotti di alta qualità garantita – ha detto Daniele Rossi, direttore generale di Federalimentare -. Metà degli ebrei americani che comprano questi nostri prodotti riferiscono di farlo proprio per la qualità garantita. Stesso discorso per i prodotti Halal che vendiamo nel mondo arabo, in Indonesia, Malesia, ed in diversi altri Paesi asiatici ed europei dove sono molto richiesti sia perché made in Italy, sia perché di qualità garantita, oltre che per motivi religiosi”. La certificazione Halal e Kosher può dunque divenire una potente leva di marketing nell’export, come ha spiegato Elena Toselli del Ministero dello Sviluppo Economico: “Non avere la certificazione Halal rappresenterà sempre più un ostacolo all’export in diverse aree del pianeta, come il Sud Est asiatico, tenendo anche conto che tra 15 anni la popolazione islamica raggiungerà i 2 miliardi di persone”. E’ necessario dunque, è stato evidenziato, che le aziende italiane si avvicinino a tali certificazioni, senza dubbio non semplici, per aprire nuovi orizzonti all’export italiano.(ANSA).

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.