Cina: cento enoteche per promuovere il vino italiano

Cento enoteche, che venderanno esclusivamente vino italiano, verranno aperte in Cina nei prossimi tre anni, secondo un accordo firmato dalla Enoteca Italiana (Ente nazionale vini) e dalla cinese Beijing Zhengyuan Youshi. Si tratta, secondo il segretario generale dell’ Enoteca Italiana Fabio Carlesi, di un accordo “non solo importante ma anche ambizioso perché 10 enoteche saranno già operative entro il 2011. In Paesi come la Cina, non basta presentarsi alle fiere di settore e proporre agli importatori il proprio prodotto, c’ è bisogno di molto di più: di erudire un consumatore culturalmente ancora molto distante dal mondo del vino”. Sen Liu, presidente della Beijing Zhengyuan Youshi, ha sostenuto che l’accordo è importante perché nell’ Enoteca Italiana la sua compagnia ha trovato “un partner che ci ha consentito di realizzare questo progetto ambizioso che vede il vino italiano protagonista nel mercato cinese. Conosco l’Italia, amo quel Paese, i suoi stili di vita, apprezzo le sue eccellenze e la sua grande cucina”. Il presidente dell’Enoteca, Claudio Galletti, ha sottolineato che “i dati di crescita del mercato cinese prevedono un aumento di consumo dei vini rossi del 36,4% entro il 2012 e un maggior incremento dei vini bianchi che si attesterà intorno al 38%. Insomma, il futuro del vino italiano è oltre la Grande Muraglia e Enoteca Italiana, come sempre ha fatto dal 1933, vuole esserci e ci sta riuscendo benissimo”. L’ Enoteca Italiana è un ente di diritto pubblico fondato nel 1933 e raggruppa oggi decine di produttori italiani. (ANSA).

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.