Clima: estate 2009, la quarta più calda dal 1800

siccitàL’estate del 2009 è al quarto posto tra le piu’ calde dal 1800, dato che conferma i cambiamenti climatici in atto anche in Italia. Lo rileva la Coldiretti sulla base dei dati dell’Istituto di Scienze dell’Atmosfera e del Clima del Consiglio Nazionale delle Ricerche di Bologna (Isac-Cnr), dai quali emerge anche che le temperature medie dell’estate 2009 sono state superiori di 1,88 gradi rispetto alla media di confronto del periodo 1961-1990. Il mese di agosto in particolare si classifica al terzo posto per temperatura media e al quarto per scarsa piovosita’. Se le ultime tre estati si sono classificate tutte nella top ten delle estati piu’ calde degli ultimi 200 anni, il record assoluto delle alte temperature e’ stato fatto segnare dal 2003. Sconvolgimenti climatici che si riflettono sul mondo animale: le rondini solo in parte hanno iniziato la partenza, altre si sono fermate, mentre le api stremate dal caldo volano meno e tendono a rimanere a terra senza riuscire piu’ a prendere il polline e le mucche nelle stalle – sostiene la Coldiretti – producono fino al 15 per cento di latte in meno. L’arrivo del maltempo al Nord e’ destinato dunque a portare benefici alle coltivazioni anche se preoccupa – conclude la Coldiretti – l’andamento climatico tropicale con il grande caldo interrotto da temporali violenti particolarmente pericolosi per l’attivita’ agricola in questa stagione, che hanno provocato danni da milioni di euro.

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.