Clima: novembre da caldo record in Italia, +3 gradi

caldo2Il mese di novembre ha fatto segnare un caldo record in Italia, con la colonnina di mercurio che è stata superiore di oltre 3 gradi alla media delle temperature minime, e questo ha influito sulle coltivazioni agricole. E’ quanto emerge da una analisi della Coldiretti sulla base dei dati Ucea relativi ai primi venti giorni del mese, dopo che anche lo scorso ottobre è stato particolarmente caldo, con temperature minime superiori di 2,8 gradi alla media lungo tutto lo Stivale. Le temperature minime a novembre – sottolinea la Coldiretti – hanno fatto registrare una anomalia di 3,7 gradi al nord e di 2,3 gradi al centro e di 2,6 gradi al sud. Gli effetti si fanno sentire sulle persone ma in generale sulla natura con le piante che a causa del caldo – spiega – non sono entrate nella fase di riposo vegetativo caratteristico della stagione mantenendo ancora le foglie. D’altra parte – continua – anche gli insetti prolificano come dimostra la presenza insolita delle mosche in gran quantità e con il caldo i parassiti rimangono attivi e attaccano piu’ facilmente le colture, mentre anche il letargo degli animali è ritardato dalle temperature insolite. A preoccupare ora – conclude Coldiretti – è l’arrivo brusco del freddo che potrebbe trovare le piante impreparate a difendersi, con pesanti effetti sui raccolti. (ANSA)

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.