Climate ChangER: domani a Bologna la presentazione del progetto con Patrizio Roversi

biodinamica4
Tecniche di lavorazione della terra più leggere, nuovi tipi di alimentazione degli animali, minor consumo di acqua, fertilizzanti e fitofarmaci. Domani alle 18 alla Libreria Ambasciatori Eataly di Bologna il giornalista e conduttore televisivo Patrizio Roversi “mette in scena” la nuova agricoltura, più sostenibile e rispettosa dell’ambiente. L’occasione è data da Climate ChangER, un progetto della Regione Emilia-Romagna che coinvolge i principali gruppi agroalimentari italiani (Barilla, Granarolo, Coop, Unipeg, Granterre, Apoconerpo e Cso), per ridurre le emissioni di gas-serra di origine agricola. Ne parleranno, insieme a Roversi, l’assessore regionale all’agricoltura Tiberio Rabboni, il direttore scientifico del Wwf Italia Gianfranco Bologna, il responsabile sostenibilità di Coop Italia Claudio Mazzini. Con Climate Changer, che è finanziato dall’Unione europea, verranno messi a punto nuovi disciplinari di produzione e allevamento che permetteranno di tagliare le emissioni dei principali gas responsabili del cambiamento climatico di 200 mila tonnellate di CO2 equivalenti in tre anni, senza per questo ridurre rese e qualità dei prodotti.

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.