Cnb: legare il prezzo delle bietole allo zucchero

Legare il prezzo delle bietole a quello dello zucchero e’ l’elemento centrale della ”terapia d’urto” per il rilancio del settore bieticolo-saccarifero italiano. La proposta arriva dal Consorzio Nazionale Bieticoltori (Cnb) riunito a Zola Predosa (Bologna) per l’assemblea del Cinquantenario (1961-2011). ”Va completamente rovesciata la preoccupante tendenza che vede la bieticoltura italiana al suo minimo storico con 46/47.000 ettari – ha spiegato il presidente Alessandro Mincone – con una proposta efficace ed efficiente che riporti la barbabietola da zucchero tra le opzioni colturali primarie e nel contempo rigeneri la fiducia tra gli agricoltori, recentemente orientatisi verso altre colture piu’ remunerative, anche a causa dei gravi nel pagamento degli aiuti nazionali da parte di Governo ed Agea, di una campagna 2010 non esaltante, di condizioni climatiche sfavorevoli durante le semine”. Secondo il Cnb, ritornare a produrre la quota nazionale e’ un imperativo assoluto e a tal fine occorre definire con urgenza gli accordi interprofessionali per la prossima campagna, con un prezzo bietole di almeno 50/ton per il Nord e di almeno 55/ton per il Sud, prezzi, questi, minimi garantiti. (ANSA).

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.