Codice della strada: Confagricoltura, modifiche negative per le macchine agricole

Confagricoltura si aspettava ”un intervento piu’ incisivo sulla normativa concernente la circolazione delle macchine agricole soprattutto per le aziende agricole medio-grandi e per le imprese agromeccaniche, che le utilizzano maggiormente”. Lo afferma la stessa organizzazione valutando le nuove norme introdotte al codice della strada. ”Le novita’ introdotte, oltre a rivestire una portata limitata per le macchine agricole, in alcuni casi rischiano di generare effetti non positivi sulla categoria – sottolinea Confagricoltura in una nota -. Ci si riferisce in particolare alla durata della validita’ dell’autorizzazione per le macchine agricole che per necessita’ funzionali hanno sagome e masse eccedenti quelle previste dalla legge, che viene portata da uno a due anni”. L’organizzazione degli imprenditori agricoli sollecita un immediato intervento correttivo, precisando che ”fermo restando la durata dell’autorizzazione di due anni, al fine di semplificare le procedure burocratiche, il versamento delle imposte e degli indennizzi avviene annualmente”. ”La disposizione diretta a semplificare le procedure di autorizzazione rischia, a causa del raddoppio dell’imposta di bollo e, ove previsti, degli eventuali indennizzi relativi alla maggiore usura delle strade conseguente al transito di veicoli eccezionali, di trasformarsi in un maggiore onere per la categoria. In pratica – dice Confagricoltura – le aziende agricole saranno costrette ad anticipare le imposte e gli indennizzi senza alcuna certezza di utilizzo dei mezzi nell’anno successivo a quello della richiesta”. (ANSA).

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.