Coldiretti: 70% italiani teme posto,16% spinto a furto

Sette italiani su dieci (70%) temono di perdere il lavoro, il 53% di non riuscire ad avere un reddito sufficiente per mantenere la propria famiglia e l’indigenza spinge anche ai furti, con un 16% di intervistati che conosce personalmente qualcuno che si è dato al furto per procurarsi generi alimentari (il 66%) od oggetti per i figli (il 22%). E’ quanto emerge dall’indagine ”La percezione della crisi e il Made in Italy” realizzata da Coldiretti-Ixe al Forum dell’agricoltura e dell’alimentazione a Cernobbio. Secondo Coldiretti, per il 22% delle famiglie italiane sarà un autunno difficile di sacrifici economici. Se il 42% degli italiani vive senza affanni – rileva ancora la ricerca – quasi la metà (45%) riesce a pagare appena le spese senza permettersi ulteriori lussi, mentre oltre 2 milioni di famiglie (10%) non hanno oggi reddito a sufficienza per vivere. In questa situazione la famiglia – continua Coldiretti – è la principale fonte di welfare. Il 37% degli italiani è stato costretto infatti a chiedere aiuto economico ai genitori per arrivare alla fine del mese, il 14% a parenti e il 4% addirittura ai figli. Solo il 14% si è rivolto a finanziarie o banche, mentre l’8% agli amici. Per quanto riguarda la situazione generale, il 35% sono pessimisti per il futuro e pensano che la situazione peggiorerà. Al contrario, il 51% ritiene che non ci saranno cambiamenti, mentre solo il 14% è convinto che ci sarà un miglioramento. ”Dalla ricerca emerge una forte preoccupazione – osserva il presidente di Coldiretti, Sergio Marini – unita a un senso di rassegnazione nei confronti sia della situazione generale del Paese che di quella personale”.
(ANSA)

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.