Coldiretti: a scuola orto senza terra con kit “Contadino Gio”

semina ortoPresentato alla scuola primaria di Pontegradella (Fe) il kit del “Contadino Giò”, un orto facile da realizzare, messo a punto da Fondazione Campagna Amica di Coldiretti, che consente di coltivare erbe aromatiche e ortaggi anche senza avere terreno a disposizione, ideale dunque per chi pur avendo il “pollice verde” non ha troppo spazio a disposizione per realizzare il proprio orto urbano, oppure per essere strumento didattico per gli alunni che ritrovano la manualità ed il contatto con la terra, l’humus ed i semi all’interno del progetto di Educazione a Campagna Amica proposto da Coldiretti, il programma di educazione alimentare promosso da Coldiretti Donne Impresa e Fondazione Campagna Amica, rivolto agli alunni delle scuole elementari.
“Il progetto 2015 – racconta Monia Dalla Libera rappresentante provinciale di Donne Impresa – si ispira all’ormai imminente Expo di Milano: “Un orto di classe: curare la terra, nutrire la vita”, e pone al centro l’orto con le sue varie accezioni, familiare, urbano, sociale, agricolo, e accompagnerà insegnanti e alunni attraverso un percorso multidisciplinare a scoprire tutte le tematiche connesse alla cura della terra, alla riscoperta del rapporto città e campagna, al recupero di conoscenze e tradizioni del territorio e all’adozione di comportamenti responsabili e rispettosi dell’ambiente”.
Complice la crisi, ma anche semplicemente il desiderio di dedicarsi ad una attività che “frutta”, sono sempre più d’altra parte i cittadini che realizzano orti urbani, mettendo in atto il fai-da-te di cibi e piante per uso familiare, impegnando circa 612.000 mq di terreno nella regione Emilia-Romagna, divisi in piccoli e piccolissimi fazzoletti di terra, compresi terrazzi e balconi.
Infatti basta un contenitore per il terreno, terriccio ed un sistema di irrigazione per realizzare piccole coltivazioni,anche in pareti verticali ed in vasi, sufficienti ad assicurare verdure per la propria famiglia.
“Per alunni ed insegnanti – continua Riccardo Casotti, vice direttore di Coldiretti e responsabile provinciale di Campagna Amica – abbiamo pensato alla necessità di offrire un servizio di supporto, che è la novità di quest’anno, ovvero una figura tecnica che potrà dare consigli pratici per la coltivazione dell’orto: il <personal trainer dell’orto>, una novità che per la prima volta viene proposta a tutti gli interessati, e la cui consulenza potrà essere richiesta anche dai cittadini amanti del verde che desiderano coltivare le proprie verdure o frutta nel giardino di casa o sulterrazzo”.
“Nel programma di Educazione alla Campagna Amica – conclude Melissa Ghirardelli, segretaria provinciale di Donne Impresa e responsabile del progetto con le scuole – l’orto diventerà occasione educativa per insegnare ai giovani alunni il rispetto per l’ambiente, la cura e la pazienza necessari per far crescere le piantine, la biodiversità, la stagionalità dei vari prodotti, fino all’utilizzo degli scarti del cibo come compost per rendere più fertile il terreno, e alla realizzazione di rifugi per insetti utili, icosiddetti “bug hotel”.
Al termine del percorso gli alunni dovranno dimostrare con un proprio lavoro il bagaglio di conoscenze acquisite attraverso gli incontri con il personal trainer, la realizzazione dell’orto e l’aggiornamento costante di un “giornale di campo” in cui verranno registrate tutte le operazioni fatte nell’orto”.
Il personal trainer dell’orto per la provincia di Ferrara è la giovane Elisa Marzola, che può essere contattata oltre che rivolgendosi alla segreteria di Coldiretti Ferrara, anche attraverso la pagina Facebook “Personal Trainer Orto Ferrara”, dove trovare anche piccoli consigli ed idee per sviluppare nel migliore dei modi il proprio hobby.

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.