Coldiretti, agricoltura in controtendenza: +4,9%.

In una fase economica di recessione, l’agricoltura è l’unico settore che cresce, registrando un aumento del 4,9% rispetto al trimestre precedente e dello 0,4% sul piano tendenziale. Lo sottolinea la Coldiretti, commentando i dati diffusi oggi dall’Istat sul prodotto interno loro nel primo trimestre dell’anno. “L’agricoltura si conferma dunque settore anticiclico, come dimostra anche l’aumento del 6,7% delle assunzioni in campagna nel primo trimestre dell’anno. L’Italia – sostiene Coldiretti – può tornare a crescere solo se investe nelle proprie risorse, ossia i territori, l’identità, il turismo, la cultura e il cibo, leve competitive formidabile per trainare il Made in Italy nel mondo”. Eppure non mancano segnali di difficoltà. A preoccupare l’associazione è ora il crollo dei prezzi alla produzione, come evidenziano i dati Ismea di aprile, che mostrano diminuzioni nette per l’olio d’oliva (-30%), il grano tenero (-15%), la frutta (-10%), il riso (-26%)”. (ANSA)

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.