Coldiretti: caro bollette colpisce famiglie e imprese

L’aumento delle tariffe energetiche colpisce famiglie ed imprese ed incide sui costi di produzione in agricoltura che nel 2011 hanno segnato +5,1% con punte del 17% per i mangimi e del 5,2% per i carburanti agricoli ad aprile. E’ quanto afferma la Coldiretti, in riferimento al rincaro della bolletta della luce comunicato dall’Autorità per l’energia a partire da oggi, primo luglio. Secondo l’associazione, l’incremento della spesa energetica nell’attuale momento di crisi, ha un doppio effetto negativo perché riduce il potere di acquisto dei cittadini e delle famiglie, ma aumenta anche i costi delle imprese particolarmente rilevanti per l’agroalimentare. Il costo dell’energia, conclude la Coldiretti, si riflette infatti in tutta la filiera e riguarda le attività agricole, ma anche la trasformazione e la conservazione degli alimenti.(ANSA).

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.