Coldiretti contro Notte Rosa al pompelmo agricoltori in piazza

20140616_pompelmo_rosa04Mentre migliaia di agricoltori sono impegnati a raccogliere pesche e albicocche senza neanche sapere quanto gli verranno pagate, i dirigenti del gruppo cooperativo Conserve Italia festeggiano la Notte Rosa sponsorizzando con ben 50mila bottiglie il pompelmo rosa, che è del tutto estraneo alla realtà produttiva locale. E’ quanto afferma Coldiretti Emilia Romagna alla luce delle dichiarazioni di Conserve Italia che promuove per l’occasione una speciale edizione ad hoc di YOGA Pompelmo Rosé nella regione che detiene la leadership italiana nella produzione di pesche e nettarine con quasi 4 milioni di quintali.
La promozione del succo esotico originario delle Barbados nei confronti di due milioni di persone che parteciperanno all’evento estivo toglie spazio e mercato ai succhi tradizionali a base di pesche, albicocche e pere e – denuncia la Coldiretti – fa perdere opportunità per l’economia e l’occupazione sul territorio. Un danno al lavoro dei produttori agricoli associati nell’interesse esclusivo dei quali una cooperativa dovrebbe agire invece di scimmiottare strategie di marketing delle multinazionali che negli ultimi dieci anni – continua la Coldiretti – hanno fatto abbattere piu’ di un albero di pesche e nettarine su tre, mentre continuano ad essere importati fiumi di succo dall’estero.
Un dramma per migliaia di famiglie che non sembra riguardare i dirigenti del gruppo cooperativo per i quali “YOGA Pompelmo Rosé è un’esplosione non solo di sapore, ma anche di colore, grazie ad una bottiglia elegante che “arreda” i locali, da esporre in evidenza quale simbolo di una “dolce vita””. Per mantenere in vita le campagne della Romagna nonostante le scelte suicide di una certa cooperazione sempre piu’ lontana dagli interessi dei soci, gli agricoltori della Coldiretti Emilia Romagna porteranno sulle spiagge una ondata di pesche e nettarine Igp (Indicazione geografica protetta) appena raccolte.
Dalle ore 18.00 del 4 luglio, i produttori di Campagna Amica saranno in piazza Dora Markus a Marina di Ravenna con un carico di pesche per rinfrescare l’estate di turisti e villeggianti. Sempre in piazza, barman professionisti presenteranno l’inedito cocktail a km zero ‘pesca-spritz’, bevanda con vino e pesche rigorosamente romagnoli, che sarà proposto anche negli stabilimenti balneari simbolo di quattro lidi della Riviera: Marina Romea, Marina di Ravenna, Lido di Classe e Milano Marittima. In concomitanza dei due mercati a km zero in programma ogni venerdì, a Lido di Classe e Lido Adriano (mercati aperti dalle 18 alle 23), il 4 luglio verrà offerto un omaggio ‘peschicolo’ per i clienti. La “Notte Rosa” sarà l’apice di una marea di iniziative che Coldiretti riverserà sulla Riviera durante tutta l’estate, mettendo a disposizione le eccellenze di 210 aziende 53 mercati, 11 botteghe di Campagna Amica che fanno vendita diretta di prodotti del territorio. Ha già preso il via il 13 giugno al Camping Village di Cesentico il mercato di Campagna Amica, che rifornirà i turisti per tutta l’estate, ogni venerdì dalle 18,30 fino a notte inoltrata, mentre venerdì 11 e sabato 12 luglio in piazza Andrea Costa, sempre a Cesenatico, Campagna Amica promuove “La terra incontra il mare: la PESCA… PESCAta”, con prodotti della terra di Romagna e pesce dei pescatori della Riviera.

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.