Coldiretti, da green economy 100.000 posti di lavoro in campagna

La green economy nei prossimi tre anni è in grado di offrire nelle campagne italiane opportunità di lavoro per oltre 100mila posti. E’ quanto emerge da un’analisi della Coldiretti, che ha collaborato alla redazione del rapporto 2012 di Greenitaly presentato dalla fondazione Symbola in occasione della divulgazione dei dati Istat sulla disoccupazione. La Coldiretti ricorda che proprio in agricoltura, per la prima volta da dieci anni, si è verificata un’inversione di tendenza per quanto riguarda l’occupazione dove, nel secondo trimestre 2012, sono aumentate del 4,2% le imprese condotte da giovani under 30. Questo, spiega l’organizzazione, anche per effetto delle nuove professioni nate in campagna che vanno dall’agrigelataio al sommelier della frutta, dall’affinatore di formaggi al birraio a chilometri zero, dallo stagionatore di miele al lavoro nei mercati e nelle botteghe degli agricoltori di campagna amica. Secondo l’indagine Coldiretti la metà dei giovani tra i 18 ed i 34 anni preferisce gestire un agriturismo piuttosto che fare l’impiegato in banca (23%) o lavorare in una multinazionale (19%). (ANSA)

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.