Coldiretti e Roppa insieme per frenare il land grabbing


La Rete delle organizzazioni contadine dell’Africa occidentale (Roppa) e Coldiretti hanno firmato un protocollo d’intesa per la promozione dell’agricoltura familiare sostenibile nella settimana della giornata mondiale dell’alimentazione promossa dalla Fao. L’accordo firmato chiede l’adozione di regole per porre un freno alle speculazioni internazionali e al land grabbing (ovvero l’accaparramento delle terre) da parte di enti pubblici e privati, rafforzando nel contempo il diritto di accesso alla terra delle comunità locali e dei popoli indigeni. Il rilancio del partenariato tra Roppa e Coldiretti – spiega una nota dell’organizzazione agricola – s’inserisce infatti nella più ampia cornice della 37esima sessione del Comitato per la sicurezza alimentare e dei negoziati per l’approvazione delle Linee Guida Volontarie sulla governance della terra, in discussione alla Fao. Attraverso il protocollo, Roppa e Coldiretti – prosegue la nota – intendono dare il proprio contributo alla discussione sui modelli di governance dell’agricoltura e del cibo in corso. “Il mondo ha fame e i più affamati sono proprio gli agricoltori”, ha affermato Djibo Bagna nigerino, alla testa della Rete delle Organizzazioni contadine e dei produttori dell’Africa occidentale. Il presidente di Coldiretti, Sergio Marini, ha sottolineato che “occorre investire nell’agricoltura delle diverse realtà del pianeta, dove servono prima di tutto politiche agricole regionali che sappiano potenziare le produzioni locali con la valorizzazione delle identità territoriali per sfuggire all’omologazione che deprime i prezzi e aumenta la dipendenza dall’estero”.

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.