Coldiretti: il 52% degli italiani vorrebbe un regalo enogastronomico

Cibo e vini sono di gran lunga il regalo preferito degli italiani, con il 52 per cento delle preferenze. Lo rende noto Coldiretti in occasione dell’iniziativa ”Il Natale sulle tavole degli italiani” al mercato di Campagna Amica-Circo Massimo, sulla base del sondaggio on line sul ”regalo che si vorrebbe trovare sotto l’albero”. Tra i regali piu’ gettonati al secondo posto si posizionano i capi di abbigliamento con il 12 per cento, al terzo posto ci sono, con l’11 per cento, le novita’ della tecnologia informatica e, a seguire, libri, dvd e cd con il 9 per cento, mentre il 16 per cento esprime scelte molto diversificate. La possibilita’ di donare un regalo enogastronomico e’ molto ampia e – sottolinea Coldiretti – varia dalle piu’ tradizionali offerte dei cesti natalizi alle idee piu’ moderne e innovative che utilizzano il web per assicurare forniture di prodotti di qualita’ attraverso la formula dell’adozione di un albero da frutto, un orto, una mucca o addirittura un maiale, l’ultima novita’ che sta riscontrando gran successo. L’orientamento verso regali utili come quelli alimentari e’ favorito dall’esistenza – sottolinea Coldiretti – di cesti enogastronomici per tutte le tasche, con prezzi che possono variare da poche decine a centinaia di euro. Si va dal cesto piu’ comune dove e’ immancabile il panettone e la bottiglia di spumante, a quello piu’ originale che contiene esclusivamente prodotti locali del territorio a ”chilometri zero’. E i cesti di specialita’ del territorio sono amici delle tasche. Per esempio, per un tipico cesto calabrese composto da spicchi di clementine con cioccolato, radici di liquirizia, coroncine di fichi secchi, riso, salamini e soppressate piccanti si spendono circa 27 euro. Un cesto natalizio abruzzese con l’immancabile zafferano, buon vino Montepulciano, olio extravergine di oliva, confettura di more e gelso, pasta tipica, olive in salamoia, vino cotto e i rinomati cantucci puo’ costare sui 37 euro. Per chi voglia scegliere invece un’elegante confezione ligure realizzata con confettura, gelatina e sciroppo di petali di rose si puo’ arrivare a spendere circa 20 euro. (ANSA).

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.