Coldiretti: in Sicilia arance svendute spremute carissime

”In Sicilia le spremute d’arance hanno un prezzo esorbitante se paragonato a quanto ricava l’imprenditore agricolo che vende il suo prodotto a pochi centesimi al chilo (da 7 a 20). Una spremuta, invece, consumata al banco, dove l’impiego medio e’ di soli 3 frutti, costa in tutta l’isola da 1, 30 euro a 2, 50 euro”. Lo dicono il presidente e il direttore della Coldiretti, Alessandro Chiarelli e Giuseppe Campione. ”Bisogna incentivare il consumo delle spremute nelle scuole, negli ospedali, nelle mense in un’ottica di filiera che premia il produttore e il consumatore – aggiungono -. All’aranciata che contiene solo il 12 per cento di agrumi che arrivano da altre parti del mondo bisogna preferire il succo spremuto dalle arance al cento per cento siciliane. Bisogna lavorare per eliminare la contraddizione di prodotti che restano appesi agli alberi o vengono svenduti nonostante la qualita”’. (ANSA).

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.