Coldiretti: innovazione in rosa per battere la crisi

Il 22 per cento delle imprese agricole sono in rosa. E’ quanto risulta dalle elaborazione Coldiretti dei dati Istat, che confermano un interesse del mondo femminile per il settore agricolo. I dati sono emerso all’incontro tra le rappresentanti di Coldiretti Donna Impresa dell’Emilia Romagna e le loro colleghe del Piemonte. In Emilia Romagna le aziende agricole con una conduttrice donna sono 15.159 e sono in prima linea per battere la crisi con la multifunzionalità e l’innovazione. Vendita diretta, mercati di Campagna Amica e fattorie didattiche le attività maggiormente gettonate.
Il successo delle imprenditrici agricole – spiega Coldiretti Emilia Romagna – deriva anche dall’alto grado di scolarizzazione, visto che il 35 per cento delle titolari di imprese agricole ha la laurea o il diploma di scuola superiore.
Le imprese in rosa – secondo Coldiretti Emilia Romagna – si distinguono per la capacità di coniugare la sfida con il mercato, il rispetto dell’ambiente e la qualità della vita a contatto con la natura. Un impegno che – precisa la Coldiretti – è particolarmente rilevante nelle attività più innovative e multifunzionali come dimostra il protagonismo delle donne nei mercati degli agricoltori di Campagna Amica, negli agriturismi, nelle associazioni per la valorizzazione di prodotti tipici, nei servizi alla persona.
A Piacenza le imprenditrici dell’Emilia Romagna hanno portato la loro esperienza nel settore della filiera corta, con la vendita diretta in azienda (sono 5.650 le imprese che vendono direttamente) e con i mercati di Campagna Amica (111 in tutta la regione). A testimonianza di questo impegno, le imprenditrici hanno visitato la bottega di Campagna Amica di Piacenza, primo negozio di alimentari completamente ecosostenibile, realizzato su una superficie di 335 metri quadrati con attrezzature e arredi in materiale riciclabile.
Le imprenditrici piemontesi hanno presentato la loro esperienza negli agriasili, dove i bambini possono vivere e giocare a contatto con la natura, ed il servizio “agritate”, un concetto innovativo per prendersi cura dei bambini nelle aziende agricole a supporto delle strutture pubbliche dove queste non riescono ad arrivare, garantendo la personalizzazione del servizio la flessibilità dell’orario e la capillarità sul territorio.

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.