Coldiretti: Marini lascerà a Cernobbio e annuncia un nuovo progetto per l’Italia

marini_parla9116“Nell’occasione del Forum internazionale dell’Agricoltura e dell’Alimentazione che si terrà a Cernobbio il 18 e 19 ottobre prossimi, dopo quasi sette anni di presidenza di Coldiretti rimetterò il mio mandato”.
Lo ha annunciato Sergio Marini spiegando che “è una decisione importante e consequenziale alla volontà di costruire un nuovo progetto per il rilancio dell’Italia, quale naturale evoluzione dei traguardi raggiunti e della storia recente di Coldiretti”.
Marini ha ribadito la sua scelta davanti ai colleghi presidenti, in occasione del Consiglio nazionale, nella sede di Palazzo Rospigliosi, a Roma dove, nel corso del suo intervento, ha ripercorso le tappe principali del progetto portato avanti in questi anni e spiegato le motivazioni alla base della decisione
“Da tempo ho come l’impressione di stare su un vagone di un treno su cui si è fatto di tutto per rendere confortevole il viaggio, salvo accorgersi che il vagone è agganciato ad un convoglio fermo e senza motrice – ha detto Marini – il vagone è la nostra agricoltura, il nostro agroalimentare, il nostro territorio; il treno è l’Italia tutta; la motrice è il caos”. “A rendere più parossistica la metafora è che i binari ci sono e anche di ottima fattura. Sono binari di una lega particolare: la straordinaria ricchezza e voglia di fare degli Italiani, dei suoi giovani, la creatività, l’intelligenza e la fantasia, le tradizioni, la cultura, la storia, la bellezza di ogni angolo del nostro Paese”.
Io sento – ha concluso il presidente di Coldiretti – di poter dare un contributo alla ricostruzione di quella locomotiva e alla messa in luce di quei binari. Credo sia necessario e urgente costruire quel laboratorio in cui forgiare gli strumenti e gli orizzonti di un nuovo Paese, nei modi che conosciamo e che sono propri a noi di Coldiretti, che il nuovo abbiamo saputo modellare – perché il Paese ha bisogno di noi”.
Al termine, su proposta del segretario nazionale organizzativo, Vicenzo Gesmundo, l’assise lo ha acclamato presidente onorario della Coldiretti.

Un Commento in “Coldiretti: Marini lascerà a Cernobbio e annuncia un nuovo progetto per l’Italia”

  • paolo scritto il 9 ottobre 2013 pmmercoledìWednesdayEurope/Rome 21:53

    Sei un Grande….hai capito con intelligenza che é il momento di non rimanere più fermi ad aspettare…condivido con te che serve un nuovo progetto per essere veri protagonisti….un in bocca al lupo….ciao

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.