Coldiretti: negli allevamenti di suini gasolio +50%

Negli allevamenti di suini la spesa del gasolio da riscaldamento è salita del 50% e in alcuni casi é addirittura raddoppiata passando dai 300 litri al giorno dello stesso periodo dell’anno scorso ai 500 litri al giorno di questa ultima settimana: è quanto spiega Coldiretti Lombardia che parla di “bollette roventi nelle aziende suinicole da quando l’Italia è diventata una succursale della Siberia”. “Una cosa così non l’ho mai vista e speriamo che finisca presto perché sta diventando davvero pesante – spiega Marco Lunati, allevatore di suini a Mairago, in provincia di Lodi – c’é la caldaia che continua ad andare e non si ferma mai, anche perché dove ci sono i suinetti post svezzamento bisogna tenere i 29 gradi e dove ci sono quelli da 30 chili si deve in ogni caso restare sui 25 gradi. Senza contare il 20 per cento in più di razione alimentare per gli adulti che così possono affrontare meglio ai rigori di questo inverno. Se va avanti così non so quanto potremo resistere”. (ANSA).

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.