Coldiretti, record storico export cibo, 36 mld in 2015

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

Record storico per il valore delle esportazioni di prodotti agroalimentari italiani, nei primi sei mesi dell’anno cresciuto dell’8% anche sotto la spinta di Expo, ponendo le basi per raggiungere a fine 2015 il record di 36 miliardi di euro. E’ quanto emerge da un’analisi della Coldiretti in occasione della Giornata dell’Agricoltura italiana ad Expo. A determinare il forte balzo – sottolinea Coldiretti – sono stati proprio i primi due mesi di Expo, con una crescita del 10% nel bimestre maggio-giugno.
Circa i due terzi delle esportazioni – sottolinea Coldiretti – interessa i Paesi dell’Unione europea, con una crescita del 5 per cento, ma il Made in Italy a tavola fa registrare un vero boom soprattutto negli Stati Uniti con un +28 per cento, in Cina (+18 per cento), nei mercati asiatici in generale (+24 per cento), per non parlare dell’Oceania (+29 per cento). Solo in Russia l’export si è quasi dimezzato per effetto dell’embargo. Il prodotto più esportato in valore si conferma il vino (2,5 miliardi in sei mesi e una crescita del 7 per cento), davanti all’ortofrutta fresca (+9 per cento) e olio (+11 per cento). Bene pasta (+8 per cento) e formaggi (+2 per cento). Analizzando le performance dei prodotti nei singoli Stati si scoprono aspetti sorprendenti – evidenzia Coldiretti -, a partire del successo del vino tricolore in casa degli altri principali produttori, con gli acquisti che crescono in Francia (+8 per cento), Stati Uniti (+19 per cento), Australia (+5 per cento), Spagna (+4 per cento) e Cile (+63 per cento). Va peraltro sottolineato che nella patria dello Champagne lo spumante tricolore fa addirittura segnare un incremento in doppia cifra (+24 per cento). La birra conquista i paesi nordici, dalla Germania (+37 per cento fino ai pub della Gran Bretagna (+3 per cento). I francesi gradiscono anche il formaggio italiano (+2 per cento vendite), ma i latticini nostrani vanno forte anche in Cina (+39 per cento). Nel gigante asiatico trionfa anche la pasta (+34 per cento). “Il record dell’export è il frutto del lavoro di un tessuto produttivo ricco, capillare, che coinvolge milioni di uomini e che rende l’Italia competitiva anche all’interno dei processi di mondializzazione dell’economia e delle idee”, ha dichiarato il presidente della Coldiretti, Roberto Moncalvo, nel sottolineare che “per tutti noi conta dunque che il nostro Primo Ministro, in visita da Obama, porti una bottiglia di vino. E’ un gesto che non dimenticheremo perchè ovunque all’estero ci sia un prodotto che nasce dalle nostre campagne, per noi c’è un pezzo di Italia che ci rappresenta”.(ANSA).

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.