Coldiretti, vademecun per barbecue di qualità

barbecue1Con l’arrivo della bella stagione via libera alle tradizionali grigliate per il 71% delle famiglie al mare, in montagna, nei parchi, in campagna o nelle case dotate di spazi adeguati. E’ quanto emerge dall’indagine Coldiretti/Ixè presentata in occasione della Giornata nazionale della Carne a Torino. Per avere un ottimo risultato dalla cottura con il barbecue, sottolinea la Coldiretti, il segreto è ricorrere a materie prime di qualità, molto meglio se Made in Italy, che garantiscono freschezza e genuinità. I tagli di carni bovine italiane, a partire da quelli delle razze storiche come Piemontese, Chianina, Maremmana, Marchigiana, Podolica e Romagnola sono perfetti per essere arrostiti alla griglia, ma anche la braciola di maiale e le salsicce di suino italiano hanno caratteristiche qualitative inappuntabili. Un pò di pazienza in più occorre per cuocere il pollo alla griglia, dai 40 ai 60 minuti anche se si ricorre allo stratagemma di aprire e schiacciare il volatile. Bene anche la carne di coniglio, da preferire sono i quarti posteriori (cosce e sella divisi per il lungo). Occhio poi al posizionamento del barbecue sempre lontano da luoghi a rischio incendio per ‘lavorare’ in sicurezza. Occorre un piano d’appoggio stabile e sicuro. Anche la strumentazione deve essere adeguata: non possono mancare graticola, pinze, pennello e guanti. Mai, infine, lasciare il barbecue incustodito, deve essere vigilato a vista soprattutto in presenza di bambini. Per realizzare una buona brace, conclude la Coldiretti, è consigliabile impiegare della carbonella di qualità. Il legno può trasmettere dei profumi al cibo, ma anche rovinarne i sapori se troppo ricco di resina. La cottura delle pietanze deve essere avviata soltanto quando le fiamme sono sparite. (ANSA)

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.