Coldiretti,clima rimpicciolisce vongole

vongole3Flotta italiana a rischio per colpa dei cambiamenti climatici che hanno rimpicciolito le vongole al di sotto della misura consentita, esponendo i pescatori a sequestri e multe, fino al blocco totale dell’attività. A lanciare l’allarme sul rischio di scomparsa di uno dei piatti più amati dagli italiani è la Coldiretti Impresapesca, nel sottolineare anche i rischi per le esportazioni che nel 2015 hanno raggiunto il massimo storico di oltre 40 milioni di euro. I primi effetti si sono fatti sentire con il sequestro in Spagna di tonnellate di vongole ‘venus Gallina’ provenienti dall’Adriatico per qualche decina di chili sottomisura. La taglia minima per poterle pescare, spiega Coldiretti Impresapesca, era stata fissata in origine dall’Unione Europea in 25 millimetri, indicata come la misura oltre la quale la specie poteva considerarsi adulta. Ma il clima anomalo ha provocato una riduzione delle dimensioni delle vongole, rileva Coldiretti Impresapesca, con il risultato che anche quelle teoricamente pescabili non possono essere più toccate; anche perché basta qualche esemplare fuori misura in mezzo a migliaia di esemplari per far scattare il sequestro dell’intero carico, con sanzioni particolarmente salate, fino al blocco dell’attività. Un pericolo che, di fatto, sta paralizzando la flotta delle vongolare italiane, circa settecento imprese con migliaia di addetti, senza considerare l’indotto.

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.