Colletta alimentare: in Emilia-Romagna raccolte 991 tonnellate di prodotti

supermercato
In Emilia Romagna sono stati donati 991.337 kg di prodotti (+3,8% rispetto al 2008), mentre nella provincia di Bologna ne sono stati raccolti 223.620 (+6,8%). E’ il bilancio della 13/a edizione della Giornata Nazionale della Colletta Alimentare che si e’ svolta sabato nei supermercati e ipermercati, come nel resto d’Italia. Grazie all’aiuto di piu’ di centomila volontari sono state raccolte a livello nazionale 8.600 tonnellate di prodotti alimentari, che saranno distribuiti agli oltre 8.000 enti – convenzionati con la Rete Banco Alimentare – che assistono 1,3 milioni di persone ogni giorno. Per dare continuita’ alla Giornata Nazionale e aiutare la Fondazione Banco Alimentare a sostenere i costi di trasporto e distribuzione dei prodotti donati, l’impresa di ristorazione Camst ha promosso per il terzo anno consecutivo la campagna ‘Per Natale, mettiamoci il cuore‘, per la raccolta fondi all’interno dei propri locali. Fino al 20 dicembre Camst propone ai clienti in 144 fra self service, bar e ristoranti aziendali in dieci regioni di acquistare una confezione monoporzione di biscotti, personalizzati per l’iniziativa, al prezzo di un euro.
Il ricavato verra’ devoluto interamente al Banco Alimentare. Come ringraziamento, Camst regalera’ un coupon che dara’ la possibilita’ di vincere un buono spesa, spendibile nei punti vendita del circuito Day Cadeau.

Un Commento in “Colletta alimentare: in Emilia-Romagna raccolte 991 tonnellate di prodotti”

Trackbacks

  1. diggita.it

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.