Orto che passione!

Tre italiani su dieci hanno approfitato del primo week end di primavera per riprendere in mano zappe e terriccio e dedicarsi a quello che sembre uno degli hobby più in voga il giardinanggio e l’orticoltura fai da te.
Non solo fiori quindi per abbellire giardini e terrazzi, ma anche lattughe, pomodori, piante aromatiche e peperoncini. E’ quanto stima la Coldiretti che, utilizzando l’ultimo rapporto Istat sul tempo libero, spiega che ”si tratta di un interesse in rapido aumento con il 37 per cento dei cittadini che dedicano parte del tempo libero al giardinaggio e alla cura dell’orto”. Si tratta di un hobby che coinvolge allo stesso modo maschi e femmine e che piace ai giovani, considerato che e’ praticato da piu’ di uno su quattro di quelli con eta’ compresa tra i 25 e i 34 anni, anche se l’interesse aumenta con l’eta’ e raggiunge quasi la meta’ degli over 65.
Preparare l’orto comunque non è privilegio di pochi, non serve infatti disporre di ampi spazi all’aperto se ci si accontenta, grazie all’ ampia offerta di piante adatte alla coltivazione in vaso, è sufficiente un semplice terrazzo. Le varieta’ disponibili al vivaio sono tantissime e tra le novita’ disponibili per i dilettanti agricoli, oltre ai peperoncini piccanti dalle mille forme, ci sono anche legumi come piselli, fagioli, fave e ceci. Si tratta in alcuni casi di varieta’ ottenute naturalmente attraverso incroci naturali, mentre altre volte si tratta di normali prodotti dell’orto che si adattano a crescere anche in spazi ridotti come i vasi. Le piantine piu’ richieste sono quelle di insalata, facili da coltivare e pronte per il raccolto in 40 giorni, ma molto gettonate sono anche le piantine di pomodori, soprattutto le varieta’ per fare il sugo in casa. Per realizzare il mini orto da terrazzo, ricorda però Coldiretti, non basta scegliere il tipo di prodotto, ma occorre tener presente l’esposizione del balcone ed anche il tipo di terra, che sarebbe meglio prelevare da campi incolti o comunque arricchire con un po’ di concime.
La passione per insalate e pomodori, comunque, contagia un po’ tutti: tra i pionieri dell’orto fai da te c’è Michelle Obama negli Stati Uniti, famosa per broccoli e zucchine; a Buckingham Palace i giardinieri reali coltivano pomodori, fagioli rampicanti, cipolle, porri e carote mentre “un piccolo orto” nei giardini Vaticani per la tavola del Papa è stata annunciata addirittura dall’Osservatore Romano. Un hobby che fa tendenza, consente di risparmiare, rilassa e allunga la vita. Secondo uno studio dell’Universita’ di Uppsala in Svezia, durato 35 anni ed ora pubblicato sul British Medical Journal, infatti, chi fa giardinaggio guadagna circa un anno di vita (anche due se l’attivita’ e’ piu’ intensa) ma l’impegno deve durare almeno dieci anni prima di vedere un effetto statisticamente significativo.

2 Commenti in “Orto che passione!”

Trackbacks

  1. www.upnews.it
  2. diggita.it

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.